Home Prestazioni e modulistica

L'Anzianità Professionale Edile

Le prestazioni extracontrattuali

La modulistica 

 

L'Anzianità Professionale Edile (APE)

Per tutti gli operai dipendenti delle imprese iscritte che in un biennio abbiano maturato l'anzianità professionale edile, anche in più circoscrizioni territoriali, la C.E.N.A.I. corrisponde nell'anno successivo, la corrispondente prestazione.

L'operaio matura l'anzianità professionale edile quando in ciascun biennio possa far valere almeno 2.100 ore computando a tale effetto le ore di lavoro ordinario prestate, nonché le ore di assenza dal lavoro per malattia indennizzate dall'INPS e le ore di assenza dal lavoro per infortunio o malattia professionale indennizzate dall'INAIL. Ciascun biennio scade il 30 settembre dell'anno precedente quello dell'erogazione.

L'erogazione è effettuata dalla C.E.N.A.I. in occasione del 1° maggio.

La prestazione per l'anzianità professionale edile è stabilita secondo importi crescenti, in relazione al numero degli anni nei quali l'operaio abbia percepito la prestazione medesima e calcolata moltiplicando gli importi stabiliti annualmente in sede di contrattazione nazionale, per il numero di ore di lavoro ordinario effettivamente prestate in ciascuna categoria e denunciate alla C.E.N.A.I. per il secondo anno del biennio.

Con il protocollo di intesa allegato al C.C.N.L. 05.11.1998 si è espressamente stabilito che la C.E.N.A.I. riconosce tutti i diritti, i versamenti, e le indennità che i lavoratori hanno maturato presso gli Enti nei quali sono stati iscritti (condizione di reciprocità prevista dall’art. 37 della Legge 109 del 11.02.1994). Pertanto la C.E.N.A.I., al momento dell'accertamento del requisito, qualora risulti che l'operaio abbia prestato la sua attività nell'ultimo anno presso altre Casse Edili, su richiesta dello stesso, produce un attestato delle ore maturate presso queste ultime, affinché queste provvedano a liquidare l'importo della prestazione di lavoro di loro competenza. Sempre ai fini dell’accertamento del requisito, la C.E.N.A.I. riconosce le ore maturate presso altre Casse Edili comprovate da idonea certificazione prodotta dalle stesse.

Gli importi orari delle prestazioni per l’Anzianità Professionale Edile ordinaria di cui all’articolo 31 e dal primo comma dell’allegato E “Regolamento dell’anzianità professionale edile” del CCNL 8 luglio 2008 sono ridefiniti, ai fini dell’erogazione delle prestazioni di maggio 2010, con i valori indicati nella tabella sotto riportata.

Importi orari Anzianità Professionale Edile ordinaria al 1 maggio 2010

Numero delle erogazioni percepite

Qualifica

Operaio 4° livello

Operaio specializzato

Operaio qualificato

Operaio comune

O4

O3

O2

O1

 1° e 2°

 0,1557

 0,1446

 0,1301

 0,1112

 3° e 4°  

 0,3270

 0,3039

 0,2734

 0,2337

 5°

 0,4905

 0,4556

 0,4101

 0,3505

 6°

 0,5139

 0,4774

 0,4296

 0,3672

 7° e 8°

 0,6855

 0,6365

 0,5727

 0,4897

 9° e successive

 0,8568

 0,7956

 0,7163

 0,6119

Le prestazioni saranno calcolate applicando gli importi orari indicati arrotondati alla seconda cifra decimale.

A tutti i lavoratori per i quali in un biennio, computato dal 1° ottobre al 30 settembre, risultino registrate almeno 2.100 ore di lavoro ordinario, di malattia o di infortunio, per le quali siano stati versati i contributi contrattualmente dovuti, la C.E.N.A.I. eroga, in occasione del 1° Maggio di ogni anno, l'indennità di A.P.E., calcolata moltiplicando il numero di ore di lavoro effettivamente prestate nell'ultimo anno per coefficienti crescenti in base alla qualifica ed al livello di erogazione dell’indennità in questione maturato negli anni precedenti.

Per il raggiungimento del requisito delle 2.100 ore, si tiene conto anche delle ore registrate presso altre Casse edili, per cui è necessario che ogni lavoratore, nel mese di febbraio, richieda alle Casse Edili presso le quali risultano registrate al suo nominativo ore utili, lo scambio degli attestati.

 

Le prestazioni extra contrattuali

La C.E.N.A.I. riconosce a tutti gli operai dipendenti delle imprese iscritte una vasta serie di prestazioni mutualistiche. Per avere diritto a tali prestazioni il lavoratore dovrà avere i seguenti requisiti:

  1. essere alle dipendenze di impresa regolarmente iscritta alla C.E.N.A.I. che applichi conformemente il vigente C.C.N.L. e che dovrà essere in regola con gli adempimenti contributivi;
  2. non dovrà avere beneficiato di prestazioni nel medesimo esercizio finanziario, allo stesso titolo.

In virtù della natura nazionale della C.E.N.A.I., a differenza delle prassi in uso presso le altre Casse, il cumulo delle ore denunciate ai fini della maturazione dei requisiti è calcolato automaticamente per l’intero territorio nazionale, a prescindere dall’ubicazione territoriale dei cantieri in cui il lavoratore ha svolto la propria attività lavorativa.

Le prestazioni

ASSEGNO DI NOZZE

Beneficiari:

Lavoratore e figli conviventi

Importo:

  1. 500,00 per il lavoratore;
  2. 250,00 per il matrimonio di ogni figlio convivente

Requisiti:

600 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 12 mesi precedenti alla data del matrimonio. 

Domanda:

entro 90 giorni dall’evento

Documenti:

Certificato di matrimonio e stato di famiglia

ASSEGNO DI NATALITA

Beneficiari:

Lavoratore

Importo:

  1. 300,00 per ogni figlio
  2. 500,00 complessive per parto gemellare o plurigemellare

Requisiti:

600 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 12 mesi precedenti quello della nascita. 

Domanda:

entro 90 giorni dall’evento

Documenti:

Certificato di nascita e stato di famiglia

PREMIO D’INGRESSO AI GIOVANI

Beneficiari:

Lavoratore in età compresa tra i 18 e i 29 anni che non abbia ancora maturato il diritto all’APE

Importo:

250,00 “una tantum”

Requisiti:

1.200 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento dalla data di assunzione. 

Domanda:

entro 90 giorni dalla maturazione del diritto

Documenti:

nessuna

CONTRIBUTO AFFITTO ALLE GIOVANI COPPIE

Beneficiari:

Giovani coppie la cui somma delle età non superi i 60 anni

Importo:

500,00 “una tantum”

Requisiti:

1.200 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 24 mesi precedenti la richiesta. 

Domanda:

entro 90 giorni dalla stipula del contratto di affitto

Documenti:

Contratto di affitto registrato della durata minima di 4 anni e certificato di residenza.

CONTRIBUTO ACQUISTO PRIMA CASA ALLE GIOVANI COPPIE

Beneficiari:

Giovani coppie la cui  somma delle età non superi i 60 anni

Importo:

1.500,00 “una tantum”

Requisiti:

1.200 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 24 mesi precedenti la richiesta ed una anzianità di iscrizione alla CENAI di almeno 2 anni, 

Domanda:

entro 90 giorni dalla stipula del mutuo

Documenti:

copia conforme del contratto di mutuo, certificazione catastale attestante la proprietà dell’immobile e certificato di residenza

LAVORATORI STRANIERI

Beneficiari:

Lavoratore straniero

Importo:

500,00 “una tantum” per il ricongiungimento dei familiari a carico.

Requisiti:

1.200 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 24 mesi precedenti la richiesta. 

Domanda:

entro 90 giorni dall’avvenuto ricongiungimento familiare

Documenti:

copia conforme della pratica di ricongiungimento, certificato di residenza e stato di famiglia.

PREMIO DI FEDELTA’

Beneficiari:

Lavoratore

Importo:

  1. 300,00 “una tantum” per 20 anni di lavoro svolto nel settore edile
  2. 1.000,00 “una tantum” per 20 anni di iscrizione alla CENAI.

Requisiti:

1.200 ore di lavoro denunciate e coperte da a accantonamento nei 24 mesi precedenti la richiesta per i 20 anni nel settore edili 

n.b.: per i 20 anni  in C.E.N.A.I. il requisito è il medesimo

Domanda:

entro 90 giorni dalla maturazione del diritto.

Documenti:

Idonea certificazione attestante le ore di accantonamento maturate

ASSEGNO DI PENSIONAMENTO

Beneficiari:

Lavoratore posto in pensione di invalidità o vecchiaia

Importo:

  1. 500,00 “una tantum” per i lavoratori che abbiano maturato ed accantonato meno di 10.000 ore dalla data di iscrizione alla CENAI.
  2. 1.000,00 “una tantum” per i lavoratori che abbiano maturato ed accantonato più di 10.000 ore dalla data di iscrizione alla CENAI.

Requisiti:

1.200 ore di lavoro denunciate e coperte da  accantonamento nei 24 mesi precedenti la richiesta.  Per i 20 anni nel settore edili

n.b.: per le 10.000 ore  in C.E.N.A.I. il requisito è il medesimo

Domanda:

entro 90 giorni dalla decorrenza del pensionamento.

Documenti:

certificato di pensione rilasciato dall’INPS.

ASSEGNO INTEGRATIVO T.B.C.

Beneficiari:

Lavoratore

Importo:

€.10,00 al giorno per tutta la durata del ricovero in ospedale per T.B.C..

Requisiti:

600 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 12 mesi precedenti quello d’inizio malattia.

Domanda:

entro 90 giorni dalla data di dimissione dell’ospedale.

Documenti:

idonea documentazione medica certificante il ricovero per malattia.

CONTRIBUTO ED INDENNITA’ PER CURE TERMALI

Beneficiari:

Lavoratore

Importo:

€.5,00 al giorno per un massimo di 12 giorni a titolo di concorso spese di soggiorno e cura.

Requisiti:

600 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 12 mesi precedenti il giorno di inizio cure.

Domanda:

entro 30 giorni dalla fine delle cure.

Documenti:

Idonea certificazione medica.

PROTESI E VISITE OCULISTICHE

Beneficiari:

Lavoratore, coniuge e figli minori a carico

Importo:

50% di rimborso della spesa sostenuta fino ad un rimborso massimo annuo per ognuno degli aventi diritto di:

  1. €.100,00 per le visite oculistiche
  2. €.150,00 per le  protesi
  1. Requisiti:

1.200 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 24 mesi precedenti la data della fattura.

Domanda:

entro 90 giorni dalla data della fattura.

Documenti:

Certificato di stato di famiglia e fattura quietanzata in originale.

PROTESI E VISITE ODONTOIATRICHE

Beneficiari:

Lavoratore, coniuge e figli minori a carico

Importo:

30% di rimborso della spesa sostenuta fino ad un rimborso massimo annuo di €.500,00 per ognuno degli aventi diritto.

Requisiti:

1.200 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 24 mesi precedenti la data della fattura.

Domanda:

entro 90 giorni dalla data della fattura.

Documenti:

Certificato di stato di famiglia e fattura quietanzata in originale.

PROTESI E SCARPE ORTOPEDICHE, PROTESI ORTOFONICHE

Beneficiari:

Lavoratore, coniuge e figli minori a carico

Importo:

30% di rimborso della spesa sostenuta fino ad un rimborso massimo annuo di €.500,00 per ognuno degli aventi diritto.

Requisiti:

1.200 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 24 mesi precedenti la data della fattura.

Domanda:

entro 90 giorni dalla data della fattura.

Documenti:

Certificato di stato di famiglia e fattura quietanzata in originale.

APPARECCHI ORTODONTICI

Beneficiari:

Lavoratore, coniuge e figli minori a carico

Importo:

30% di rimborso della spesa sostenuta fino ad un rimborso massimo annuo di €.200,00 e per un massimo di tre anni per ognuno degli aventi diritto.

Requisiti:

1.200 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 24 mesi precedenti la data della fattura.

Domanda:

entro 90 giorni dalla data della fattura.

Documenti:

Certificato di stato di famiglia e fattura quietanzata in originale.

CONTRIBUTO DONATORI DI SANGUE

Beneficiari:

Lavoratore

Importo:

€.26,00 per ogni donazione effettuata.

Requisiti:

600 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 12 mesi precedenti la data dell’avvenuto prelievo.

Domanda:

entro 30 giorni dalla data della donazione.

Documenti:

Idonea certificazione medica rilasciata da struttura ospedaliera pubblica.

CONTRIBUTO DONATORI DI MIDOLLO OSSEO

Beneficiari:

Lavoratore

Importo:

€.500,00 per ogni donazione effettuata.

Requisiti:

600 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 12 mesi precedenti la data dell’avvenuto prelievo.

Domanda:

entro 30 giorni dalla data della donazione.

Documenti:

Idonea certificazione medica rilasciata da struttura ospedaliera pubblica.

DECESSO DEL LAVORATORE PER CAUSA DI MALATTIA

Beneficiari:

Eredi

Importo:

€. 3.000,00 per decesso lavoratore a causa di grave malattia protrattasi per oltre 3 mesi.

Requisiti:

2.100 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 24 mesi precedenti l’evento.

Domanda:

entro 90 giorni dall’evento.

Documenti:

Certificato di morte, stato di famiglia e idonea documentazione medica certificante l’insorgenza della malattia.

ASSEGNO FUNERARIO

Beneficiari:

Lavoratore o eredi

Importo:

  1. €.1.500,00 per decesso lavoratore
  2. €.   150,00 per decesso di un familiare convivente

Requisiti:

600 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 12 mesi precedenti quello della morte.

Domanda:

entro 90 giorni dall’evento.

Documenti:

Certificato di morte e stato di famiglia.

CONTRIBUTO PER PORTATORI DI HANDICAP

Beneficiari:

Lavoratore

Importo:

€.500,00 annue per familiare a carico portatore di handicap con invalidità riconosciuta al 100% ai sensi della L. 5 febbraio 1992, n. 104

Requisiti:

600 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 12 mesi precedenti la data della richiesta.

Domanda:

entro il 30.06 di ogni anno..

Documenti:

copia conforme verbale commissione medica accertante l’invalidità.

CONTRIBUTO TOSSICO DIPENDENTI

Beneficiari:

Coniuge o familiari conviventi

Importo:

€.500,00 “una tantum” per ricovero superiore a 30gg. in una struttura pubblica o privata riconosciuta.

Requisiti:

1.200 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 24 mesi precedenti il ricovero.

Domanda:

entro 90 giorni dalla data del ricovero.

Documenti:

certificato di stato di famiglia e idonea documentazione medica certificante il periodo e la causa del ricovero.

ATTI DI LIBERALITA’ PER GRAVI ED ECCEZIONALI EVENTI

Beneficiari:

Lavoratore

Importo:

Contributo da quantificare, di volta in volta, compatibilmente con le disponibilità dell’Ente.

Domanda:

entro 6 mesi dall’insorgere dell’evento.

Requisiti:

Dipendenza da impresa iscritta.

INDUMENTI ED ACCESSORI DA LAVORO

Beneficiari:

Lavoratore

Importo:

Contributo da quantificare, di volta in volta, compatibilmente con le disponibilità dell’Ente.

Requisiti:

600 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 12 mesi precedenti l’evento.

INTERVENTI STRAORDINARI

Il Comitato di Gestione delibera nelle forme e nelle occasioni che riterrà più opportune interventi straordinari in favore degli iscritti ad una data certa (fine anno) esempio: vestiario, scarpe, etc. .

BORSE DI STUDIO

DIPLOMA DI SCUOLA MEDIA INFERIORE

Beneficiari:

Figli del lavoratore

Importo:

  1. buono  €   50,00
  2. distinto  € 100,00
  3. ottimo  € 150,00

Requisiti:

600 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 12 mesi precedenti l’evento.

Domanda:

6 mesi dalla data dell’evento

Documenti:

Certificazione scolastica e stato di famiglia

DIPLOMA DI SCUOLA MEDIA SUPERIORE

Beneficiari:

Figli del lavoratore

Importo:

  1. maturati con voti da 80/100 a 90/100 € 250,00
  2. maturati con voti da 90/100 a 100/100 € 400,00

Requisiti:

600 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 12 mesi precedenti l’evento.

Domanda:

6 mesi dalla data dell’evento

Documenti:

Certificazione scolastica e stato di famiglia

LAUREA VECCHIO ORDINAMENTO

Beneficiari:

Figli del lavoratore

Importo:

  1. laureati con voti da 90/110 a 100/110 €  500,00
  2. laureati con voti da 100/110 a 110/110 €  750,00
  3. laureati con voto 110/110 e lode € 1.000,00

Requisiti:

600 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 12 mesi precedenti l’evento.

Domanda:

6 mesi dalla data dell’evento

Documenti:

Certificazione rilasciata dall’Università e stato di famiglia

LAUREA NUOVO ORDINAMENTO

Beneficiari:

Figli del lavoratore

Importo:

  1. laureati di 1° livello con voti da 90/100 in poi  € 500,00
  2. laureati di 2° livello con voti da 90/100 in poi  € 500,00

Requisiti:

600 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 12 mesi precedenti l’evento.

Domanda:

6 mesi dalla data dell’evento

Documenti:

Certificazione rilasciata dall’Università e stato di famiglia

LAUREE IN INGEGNERIA EDILE ED ARCHITETTURA

Beneficiari:

Figli del lavoratore laureati in ingegneria edile ed architettura con qualsiasi ordinamento e con il massimo dei voti

Importo:

1.000,00 in aggiunta a quanto previsto dalle prestazioni relative alla laurea

Requisiti:

600 ore di lavoro denunciate e coperte da accantonamento nei 12 mesi precedenti l’evento.

Domanda:

6 mesi dalla data dell’evento

Documenti:

Certificazione rilasciata dall’Università e stato di famiglia

N°1 BORSA DI STUDIO SU UN TEMA PROPOSTO ANNUALMENTE DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SU PROBLEMATICHE SPECIFICHE DEL SETTORE EDILE

Beneficiari:

Figli del lavoratore laureati

Importo:

€ 1.200,00

Documenti:

stato di famiglia

Polizza INFORTUNI

CATEGORIA ASSICURATA E FORMA DI COPERTURA

Le garanzie prestate dalla presente polizza INFORTUNI sono operanti per i soli rischi extraprofessionali nei confronti di tutte le persone iscritte alla C.E.N.A.I.

GARANZIE E SOMME ASSICURATE PER CIASCUNA PERSONA

  • Caso morte da infortunio: € 15.000,00
  • Caso invalidità permanente da infortunio: € 15.000,00
  • Rimborso Spese Mediche da infortunio: € 1.000,00

FRANCHIGIA SU INVALIDITA' PERMANENTE

A parziale deroga di quanto previsto dalle Condizioni Generali di Assicurazione, si conviene che non si farà luogo a indennizzo per invalidità permanente quando questa sia di grado non superiore al 10% della totale.

Se invece essa risulterà superiore al 10% della totale, l'indennizzo verrà corrisposto solo per la parte eccedente.

SUPERVALUTAZIONE DELL'INVALIDITA' PERMANENTE

Qualora in conseguenza di un infortunio risarcibile a termini di polizza, l'Assicurato riporti un'invalidità permanente, clinicamente accertata, di grado pari o superiore al 70% della totale, la somma assicurata per il caso di invalidità permanente verrà liquidata nella misura del 100%.

FRANCHIGIA SU RIMBORSO SPESE MEDICHE DA INFORTUNIO

A parziale deroga delle Condizioni Generali di Assicurazione, la garanzia è prestata con una franchigia fissa di € 100.00 = (cento) per evento. importo che rimane quindi a carico dell'Assicurato.

 

Modulistica

 Modello richiesta prestazioni

 Modello per il consenso al trattamento dei dati

 

Chi è online
 3 visitatori online
Banner
Banner
Banner
Banner
http://www.popedope.com/ | http://blondeadvice.com/ | http://chaldeanart.com/ | penwing.com