Home Contributi

In virtù del carattere nazionale della C.E.N.A.I., le contribuzioni che le aziende aderenti sono tenute a versare alla Cassa sono valide su tutto il territorio nazionale.

Le imprese aderenti a C.E.N.A.I. applicano esclusivamente i contributi obbligatori previsti dal CCPL della Provincia in cui queste hanno sede legale a prescindere dalla ubicazione dei propri cantieri. Ciò consente, a differenza delle prassi in uso presso le altre Casse, una rilevante semplificazione delle procedure amministrative a carico delle aziende nonché una assoluta certezza dei costi relativi ai contributi dovuti alla Cassa.

Quando versare

L'impresa è regolare se ha non solo versato (accantonamenti e contributi) ma anche presentato la denuncia entro il mese successivo a quello di competenza.
Ai fini dell'accertamento della data di effettivo versamento di quanto dovuto alla C.E.N.A.I. da parte dell'impresa, si fa riferimento alla data di accredito comunicata dall'Istituto Bancario alla Cassa stessa.
Sono considerati regolari i versamenti accreditati non oltre il quinto giorno successivo a quello di scadenza dell'obbligo di versamento.
Resta salva la facoltà dell'impresa di dimostrare che il versamento è stato effettuato in data anteriore al quinto giorno antecedente la data di accredito.
E' fatta salva, altresì, la possibilità per la C.E.N.A.I. di accertare una diversa data di effettivo versamento.

Dove versare

Poste Italiane SpA
IBAN: IT 36 X 07601 03200 000048584254

Credito Emiliano (Credem) - Ag. 2 Via Del Tritone 97/98 00187 Roma
IBAN: IT 10 E 03032 03201 010000001088

Banca Intesa - Ag. Porta Pia Piazzale di Porta Pia 114 00198 Roma
IBAN: IT 71 X 03069 05042 615258073784

Banca della Campania - Ag. Roma Piazza del Parlamento 16 - 00168 - Roma
IBAN: IT 97 T 05392 03200 000000205028

E' necessario indicare:

  • ragione sociale dell'impresa
  • numero di iscrizione alla Cassa Edile
  • anno, mese e causale cui il versamento si riferisce

Quanto versare

Gratifica natalizia e ferie (GNF)


Il trattamento economico spettante agli operai per ferie e gratifica natalizia è assolto dall'impresa con l'accantonamento presso la Cassa Edile di una percentuale lorda complessiva del 18,50%. L'accantonamento deve essere effettuato al netto delle ritenute di legge. La percentuale complessiva netta è fissata convenzionalmente al 14,20%.

 Le aliquote contributive sono determinate per ogni singola Provincia.

  Nuove Tabelle Contributi provinciali

Sottoscritte in data 01.04.2012 in Vigore dal 01.05.2012

 

Chi è online
 14 visitatori online
Banner
Banner
Banner
Banner
http://www.popedope.com/ | http://blondeadvice.com/ | http://chaldeanart.com/ | penwing.com